Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2015

CANTIERE SCUOLA/LAVORO EX RODRIQUEZ

La vicenda dell'ex cantiere navale Rodriquez tocca anche il comune di Tovo San Giacomo: infatti da diversi anni Luigi, uno dei nove lavoratori coinvolti dalla procedura di licenziamento avviata lo scorso 23 ottobre, svolge la sua mansione di operaio attraverso l'accordo firmato con Regione, Azienda e Comune con il cantiere scuola/lavoro. 

L'Amministrazione è molto preoccupata per lo stallo del progetto di riconversione dell'area dell'ex cantiere navale e per l'avviamento della procedura di licenziamento ed è quindi disponibile a trovare una soluzione che riesca a salvaguardare il futuro degli operai. 
Benché da troppi anni questi uomini vivano nell'assoluta incertezza del loro posto, non hanno mai fatto mancare la propria disponibilità (testimone la professionalità del lavoratore che opera a Tovo) e serietà nelle alterne vicende di questo progetto. Meritano maggior rispetto ed attenzione.

SERATA INFORMATIVA SULLA PREVENZIONE DEI FURTI E TRUFFE

Immagine
Giovedì 26/11, alle ore 20.30, presso la Sala Consiliare "P. Oddo" in Municipio, si terrà un incontro informativo tenuto dal Luogotenente Francesco Martino, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Pietra Ligure, dedicato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio e le persone (furti, truffe ...).La cittadinanza è invitata a partecipare.

VICINANZA AL POPOLO FRANCESE DOPO LA STRAGE DI PARIGI

Immagine
Sabato 14 novembre, all'apertura della seduta del Consiglio comunale, i consiglieri hanno osservato un minuto di silenzio per onorare le vittime ed i feriti della strage di Parigi ed hanno approvato un documento di vicinanza al popolo francese.
L'Amministrazione ed il Consiglio comunale di Tovo San Giacomo esprimono il profondo dolore per la strage avvenuta la scorsa notte a Parigi. 
Questo atto di barbarie ha nuovamente aperto una ferita profonda nel cuore della Francia, della libertà e della democrazia di tutti quanti noi.
Insieme a tutti i cittadini di Tovo San Giacomo ci stringiamo con fraterna amicizia al popolo francese, ancora una volta vittima della furia omicida del terrorismo.

TESTAMENTO BIOLOGICO

Immagine
Indicare in anticipo i trattamenti medici che ciascuno di noi intende ricevere o rifiutare in caso di incapacità mentale, di incoscienza o di altre cause che impediscano di comunicare direttamente ed in modo consapevole con il proprio medico. 
Presto anche i cittadini di Tovo San Giacomo potranno avere questa importante possibilità: la Giunta ha infatti approvato l’istituzione del registro del testamento biologico e relativo regolamento.
In Italia esiste un vuoto normativo sulla materia: la Costituzione Italiana dice che la libertà personale è inviolabile e la Carta dei Diritti Fondamentali della UE sancisce che il consenso libero ed informato del paziente all'atto medico è considerato come un diritto fondamentale del cittadino afferente. Allo stato presente però non esiste una legge ufficiale e il registro biologico permetterebbe appunto di colmare il gap.
Una volta istituito i cittadini avranno la possibilità, dopo l’iscrizione, di manifestare la propria volontà, in anticipo, sui…

NUOVI DOSSI ARTIFICIALI IN VIA G.B.E. ACCAME

Immagine
Ieri sono stati installati i nuovi dossi per rallentare la velocità lungo via GBE Accame (fondovalle). Da diverso tempo, soprattutto i residenti lungo la via, lamentavano la velocità sostenuta dei mezzi: dopo il sopralluogo congiunto dell'UTC con la Polizia Locale sono stati individuati i primi due punti dove il Codice della Strada permetteva di installare i dossi e dove la casistica degli incidenti e la pericolosità era maggiore. 
Si tratta di un primo intervento che proseguirà con la realizzazione dei passaggi pedonali rialzati davanti al plesso scolastico in via di ultimazione: nel frattempo si sta valutando il posizionamento di dossi anche in altre vie del paese.


PROGETTO PETALO

Immagine
Anche il comune di Tovo San Giacomo, insieme ad altri 70 comuni liguri, partecipa al Progetto PETALO promosso da ANCI Liguria, Regione Liguria e Unioncamere. Questa iniziativa ha come obiettivo quello di valorizzare i prodotti tradizionali liguri, di evidenziare i territori collegati ai prodotti e segnalare al pubblico le aziende che offrono i prodotti censiti.
La piattaforma web multilingue che sarà consultabile attraverso tutti i dispositivi mobili, consentirà di ricercare prodotti tradizionali, territori e aziende correlati dunque pubblicizzando il territorio.
"Abbiamo accolto con entusiasmo questa iniziativa - afferma Luciano Cesio, consigliere delegato all'agricoltura - in quanto pensiamo che sia un ulteriore strumento per promuovere il territorio di Tovo San Giacomo e le sue produzioni. Abbiamo già iniziato a censire le aziende ed i prodotti agro-alimentari tipici della valle e pensiamo che, anche grazie alla cartellonistica, le qualità della nostra produzione alimentar…

UNIONI CIVILI

Lo scorso 29 ottobre, la giunta di Tovo San Giacomo ha approvato il Regolamento sulle Unioni Civile che sarà poi portato all'attenzione ed approvazione del Consiglio comunale.
Si tratta di un’iniziativa voluta dal Comune per il riconoscimento dei diritti all'articolo 2 della Costituzione Italiana nell'ambito della coppia, nata per favorire le pari opportunità.
Si definisce “unione civile”, si legge nella bozza di regolamento per l’iscrizione, una coppia di persone maggiorenni anche dello stesso sesso, legate da vincolo affettivo, coabitanti ed aventi dimora abituale nel comune di Tovo San Giacomo, che già costituiscono una famiglia anagrafica ai sensi dell’art. 4 comma 1 del DPR 223/99 ss.mm.ii..
L’obiettivo di questa iniziativa è quella di prevedere la graduale introduzione di elementi concreti di equità e tutela delle unioni civili. Per l'istituzione del registro serve l'approvazione del consiglio comunale e una volta ottenuto l'assenso i tempi tecnici per l&…

UNA SCELTA IN COMUNE

Immagine
A breve anche i cittadini di Tovo San Giacomo potranno esprimere il proprio assenso alla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio o del rinnovo della carta d’identità. 
Il nostro paese entra, infatti, nella lista dei Comuni italiani nei quali sarà possibile registrare la propria espressione di volontà sulla donazione di organi e tessuti; i consensi registrati all'Anagrafe del Comune confluiranno direttamente nel Sistema Informativo Trapianti.
Lo ha deliberato, nella seduta del 29 ottobre scorso, la Giunta municipale, che ha dato incarico al Responsabile del Servizio Anagrafe e Stato Civile di porre in essere tutti gli adempimenti necessari secondo le disposizioni ministeriali per la prossima attivazione del servizio conosciuto come "Una scelta in comune".
Il trapianto degli organi è una terapia efficace - sovente l'unica - per alcune gravi malattie e, considerato che la legge 91 del ’99 prevede l’informatizzazione della volontà dei cittadini all'int…

LE VERE RISATE

Abbiamo letto lo straordinario comunicato stampa congiunto delle minoranze di Tovo San Giacomo relativo all'intervista del nostro Sindaco a IVG.
Non entriamo nel merito di quanto dichiarato per la pochezza di contenuti e l'assoluta mancanza di elementi propositivi. Ci piace evidenziare che ci hanno messo ben 8 giorni per (non) capire e commentare quella che loro chiamano barzelletta ... 
Rimarchiamo quanto già emerso negli ultimi anni ovvero l'incapacità dei tre consiglieri di minoranza di esprimere le loro poche idee senza passare attraverso lo sbeffeggiamento del Sindaco, usando la sistematica distruzione di tutto quanto fatto dall'Amministrazione e oltrepassando il ridicolo dinnanzi ad avventate affermazioni come, ad esempio, quella sulla scarsa presenza del Sindaco in paese quando loro stessi sono stati sistematicamente assenti da qualsivoglia manifestazione e momento importante della nostra comunità.
È il loro timbro, il loro marchio di fabbrica. Contenti loro, con…

L'ITALIA CHE CREDE, CHE AMA, CHE LOTTA, L'ITALIA CHE VINCEl

Immagine
Venerdì 30 ottobre ho partecipato all'ultima sessione di lavoro della 32a edizione dell'Assemblea Nazionale di ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani). È stata, come sempre, un'occasione per ascoltare le varie esperienze e confrontarle con quelle che quotidianamente sono affrontate dal comune di Tovo San Giacomo. 
All'Assemblea ha partecipato anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha sottolineato l'importanza dei comuni, di tutti i comuni, nell'architettura democratica dell'Italia.
Si è trattato di un momento molto importante anche per la presenza di molti ministri di cui ben 3 ministri (Franceschini, Padoan e Orlando) solo nell'ultima giornata. Tutti i rappresentanti del Governo hanno confermato quanto già anticipato ovvero che la nuova Legge di Stabilità non prevede tagli per gli enti locali, ma anzi ha al suo interno una serie di azioni tutte protese a far ripartire gli investimenti sul territorio come l'alleggerimento …