Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2016

NUOVO DEFIBRILLATORE A TOVO SAN GIACOMO

Questa mattina i rappresentanti di “Pulp in Valmaremola” hanno consegnato al sindaco di Tovo San Giacomo Alessandro Oddo un defibrillatore che sarà installato in piazza Don Pino Zunino.
Questo importante presidio sanitario è stato acquistato grazie ai proventi della serata “The Big Kahuna” (la cena del “vitello” a Magliolo) tenutasi lo scorso luglio.
“Ringrazio tutti i componenti di Pulp in Valmaremola per questo dono alla collettività, un ulteriore gesto di generosità per tutta la comunità”, ha commentato il primo cittadino tovese.

SOLIDARIETÀ AD ARQUATA DEL TRONTO

Dopo il terribile sisma che il 24 agosto scorso ha colpito il centro Italia si è subito messa in moto la macchina della solidarietà con gli abitanti di Tovo San Giacomo schierati in prima linea. 
Proprio dal paese della Val Maremola sono partiti due bonifici destinati al Comune di Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, da parte dell’Associazione Ariaperta (per conto di Pulp in Valmaremola) e della Pro Loco di Tovo San Giacomo a nome della comunità di Tovo San Giacomo.

In particolare si tratta delle somme raccolte durante la festa per Matteo Aicardi ed altre occasioni (la serata di Magliolo di Ariaperta, lo spettacolo “Italia in musica” di Gil Vignati). Complessivamente sono stati raccolti 3.590,50 euro.
Il sindaco Alessandro Oddo ha voluto ringraziare tutti coloro che “hanno contribuito a questo bel momento di solidarietà. Grazie a Matteo Aicardi per averci messo la faccia e destinato i cimeli delle Olimpiadi di Rio 2016 alla “lotteria di beneficenza”, grazie all’Associazio…

LA PRIMA CAMPANELLA

Domani mattina inizia un nuovo anno scolastico: per tutti gli studenti la prima campanella è sempre un momento particolare (si ritrovano i vecchi amici, le insegnati, ma si lascia alle spalle un periodo di spensieratezza e allegria come da sempre è l'estate, specie a quell'età ...), ma comunque cruciale del proprio percorso di vita, un momento destinato a lasciare una traccia forte nella crescita di ognuno perché la scuola, con tutto ciò che essa rappresenta, è parte essenziale e irrinunciabile delle nostre esistenze.
La scuola è la migliore opportunità che una donna ed un uomo possano avere per essere davvero liberi, coscienziosi, responsabili, nonché cittadini. 
A voi, futuri cittadini di Tovo San Giacomo, auguro il miglior anno scolastico possibile, ricco di scoperte e di meraviglie, che sappia spalancarvi il mondo in tutte le sue infinite sfaccettature.
Domani per il nostro paese sarà una giornata ancora più bella, perché suonerà per la prima volta la campanella nella nuov…