Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2014

PULIAMO IL MONDO 2014

Immagine
Giovedì 25 settembre il Comune di Tovo San Giacomo e la Scuola Primaria T. Oddo parteciperà all'iniziativa di Legambiente PULIAMO IL MONDO. 
L'appuntamento è per le ore 9.30 davanti alle Scuole elementari di via Accame ed interesserà anche gli alunni delle scuole di Magliolo. 
Puliamo il Mondo è l'edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. Dal 1993, Legambiente ha assunto il ruolo di comitato organizzatore in Italia ed è presente su tutto il territorio nazionale grazie all'instancabile lavoro di oltre 1000 gruppi di "volontari dell'ambiente", che organizzano l'iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, aziende, comitati e amministrazioni cittadine.
L'area interessata da questa iniziativa sarà quella di via Ferro fra il ponte di Magliolo ed il torrente Maremola.

UNIONE DI COMUNI: LA LIGURIA

Immagine
Le parole d’ordine sono associazionismo e gestione comune dei servizi. Ruota attorno a Il futuro prossimo dei piccoli comuni, quelli con meno di 5 mila abitanti (in Liguria sono 183 su 235, il 78%) dipenderà dalla gestione comuni dei servizi fondamentali. La legge prevede per i piccoli comuni come Tovo San Giacomo di associare entro la fine del 2014 le 9 funzioni essenziali (finanziaria, catasto, urbanistica, trasporti, servizi sociali, rifiuti, polizia locale, edilizia scolastica, protezione civile): non si non si parla dunque di una fusione tra più comuni con la conseguente scomparsa di ogni tipo di autonomia in quanto tutti gli enti continueranno ad esistere e a mantenere  intatte la loro identità.
Le strade possono essere o proceder con l’Unione dei comuni o "limitarsi" a completare le convenzioni. L’obiettivo di gestire assieme le vari funzione è quello di ridurre i costi attraverso le economie di scala. È più dispendioso, infatti, avere per ogni piccolo comune un corpo…

EXPO DEL FINALESE E DELLE SUE VALLI

Immagine
Anche quest'anno il Comune di Tovo San Giacomo ed il Museo dell'Orologio da Torre G.B.Bergallo saranno presenti con un proprio stand all'EXPO DELLA RIVIERA E DELLE SUE VALLI che si svolgerà il 19, 20 e 21 settembre a Finale Ligure nell'Abbazia Benedettina a Final Pia. Questa manifestazione, giunta alla seconda edizione, si sviluppa nell'ambito di Expo Liguria, iniziativa promossa dalla Regione e da ANCI Liguria dedicata ai prodotti e alla cultura del territorio.
Saranno presenti aziende agrituristiche, ditte specializzate in prodotti agroalimentari di eccellenza, presidi Slow Food, associazioni che operano nel settore dello sport outdoor, della cultura e della promozione territoriale, pro-loco, artigiani e commercianti. La ristorazione sarà garantita da una ventina di stand che serviranno piatti tipici preparati sul posto tra i quali cima, verdure ripiene, coniglio alla ligure, lumache, frittura di pesce, minestra di ceci,pansotti, polenta bianca, funghi fritti, bo…

LAVORI AL NUOVO ASILO (da Il Secolo XIX del 16/09/2014)

Immagine

BUON ANNO SCOLASTICO!

Immagine
Domani torneranno a suonare le campanelle anche nelle scuole di Tovo San Giacomo. Come ogni volta, il primo giorno di scuola, sarà un momento emozionante per molti: per gli alunni, specie quelli che entreranno per la prima volta a scuola, per i genitori, per il corpo docente e non docente ed anche per me.
Domani sarà un giorno ancor più emozionante per noi di Tovo in quanto, esattamente 30 anni fa, era un sabato, veniva inaugurato proprio l'edificio scolastico di via Accame, intitolato a Tobia Oddo. Per chi come me aveva partecipato con entusiasmo alle due giornate di festa sembra impossibile che siano passati già così tanti anni ed invece domani si spegneranno, simbolicamente, ben 30 candeline!
La scuola primaria di Tovo San Giacomo è un scuola che continua ad offrire servizi e formazione di elevata qualità e che ogni anno si arricchiscono di elementi nuovi: domani, ad esempio, consegnerò il defibrillatore donato da Farmauniti con l'augurio che non venga mai utilizzato e riman…

GLI ASSESSORI BERLANGIERI E ROSSI ESPRIMONO SOLIDARIETÀ ALLA COMUNITÀ DI TOVO SAN GIACOMO

Ecco il comunicato stampa congiunto degli assessori regionali al Turismo Angelo Berlangieri ed allo Sport Matteo Rossi. TAVOLE CHIODATE CONTRO I BIKERS A TOVO SAN GIACOMO, NEL SAVONESE. DURA CONDANNA DELLA REGIONE LIGURIA, ROSSI E BERLANGIERI Genova. Tavole chiodate contro i bikers a Tovo San Giacomo, nell'entroterra Savonese, interviene la Regione liguria . Gli assessori allo sport e Turismo Matteo Rossi e Angelo Berlangieri affermano che non "siamo di fronte solo solo un gesto incivile e vigliacco, ma a un atto che si potrebbe configurare come reato grave. L'auspicio è che i responsabili siano individuati e ne rispondano di fronte alla giustizia", esprimendo solidarietà al sindaco di Tovo, Alessandro Oddo e ai molti volontari di Aib e Pro Loco che con il loro lavoro hanno ripulito, riqualificato e restituito alla collettività chilometri di sentieri abbandonati. "Non è la prima volta che si sente parlare di trappole per bikers – aggiungono Rossi e Berlangieri –…

LA "TAVOLE CHIODATE" IN ONDA SUL TG1 DELLE 20!

La vicenda del ritrovamento di alcune tavole chiodate lungo un sentiero di Tovo San Giacomo valica i confini della nostra Regione ed approda anche nell'edizione principale del TG1.
Il servizio potete rivederlo cliccando qui!

TRAPPOLE

Immagine
La settimana scorsa mi sono recato presso i Carabinieri di Pietra Ligure a sporgere denuncia contro ignoti a seguito del ritrovamento lungo un sentiero del nostro territorio di due tavole chiodate. La scoperta è stata fatta da un paio di runners che stavano percorrendo il sentiero e che si sono ritrovati a schivare letteralmente le due trappole che erano posizionate nel centro del sentiero stesso.
Sono sconfortato: dispiace dover constatare come l'ignoranza a volte prevalga sulla ragione e sulla civiltà ed ogni commento è superfluo ... negli ultimi due anni, grazie alla passione di tanti volontari ed all'intervento congiunto di A.I.B. e Pro Loco, sono stati ripuliti e riportati alla luce quasi 30 km di sentieri e percorrenze abbandonati da decenni, ricoperti da rovi e che talvolta è stato anche difficile ritrovare il percorso originale. 
Tali sentieri oggi sono a disposizione di tutti e permettono anche un miglior presidio delle nostre colline.
                                   …

LE NUOVE SFIDE PER I BENI COMUNI

Immagine
Ieri sera l'Amministrazione comunale di Tovo San Giacomo ha partecipato al Convegno "Le nuove sfide per i beni comuni" organizzato dal Comitato Acqua Bene Comune di Savona che si è svolto presso al Sala Gallesio a Finale Ligure.

La lotta e l’impegno in difesa dei Beni Comuni e, in particolare, dell’acqua, non si è certo conclusa con i referendum del giugno 2011 a cui questa amministrazione aveva aderito. Oggi è necessario un rinnovato impegno che deve lanciare nuove e più stringenti campagne e proposte in direzione della gestione pubblica e partecipata.
Il convegno si è posto l’obiettivo di approfondire, in particolare, le questioni di carattere locale e di come lavorare insieme per costruire due campagne forti e di successo: la ri-pubblicizzazione della gestione dei due servizi idrici della nostra Provincia, sulla base del progetto del Comitato, ovviamente aperto al contributo e ai suggerimenti di tutte e tutti;Legge Regionale di Iniziativa Popolare su Acqua e Servizi Id…

PULIZIA TORRENTE MAREMOLA

Immagine
Oggi la Giunta di Tovo San Giacomo ha approvato il progetto esecutivo riguardante gli interventi di pulizia nel torrente Maremola. Si tratta di una serie di lavori nell'ambito del Programma annuale di manutenzione ordinaria relativo alla difesa del suolo co-finanziato dalla Provincia di Savona: questo progetto, realizzato e presentato lo scorso mese di maggio, fa parte dei 54 interventi finanziati dalla Provincia (a fronte di 127 richieste) finalizzati alla manutenzione ordinaria degli alvei, delle opere di difesa idraulica e dei versanti. 
L'importo complessivo dei lavori ammonta ad oltre 50.000,00 euro ed è stato finanziato al 94% dalla Provincia con i canoni demaniali: si prevede una serie di interventi volti alla messa in sicurezza del torrente Maremola, nel tratto compreso fra il confine con Pietra Ligure e via Ferro, con l'obiettivo di consentire il libero deflusso delle acque fluviali. In particolare i lavori prevedono l'eliminazione selettiva dalle sponde e dag…