Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2015

A TOVO 100.000,00€ IN MENO DAL FONDO DI SOLIDARIETÀ!

Le modalità di finanziamento dei Comuni Italiani hanno subito, negli ultimi anni, molti cambiamenti: il primo risale al 2011 con il federalismo municipale che ha eliminato in pratica tutti i trasferimenti dallo Stato sostituendoli con il “Fondo di solidarietà comunale” alimentato quasi completamente dalle risorse economiche che i Comuni inviano allo Stato, risorse ricavate dal gettito IMU.
Il Fondo di solidarietà comunale ha subito inoltre parecchi tagli nel corso degli anni: nel 2013 la Legge Stabilità assegnava 6,5 miliardi di euro a questo fondo, mentre quest'anno la dotazione dello stesso Fondo ammonta a circa 3,7 miliardi per colpa dei nuovi tagli previsti dall'ultima Legge di stabilità (1,2 miliardi) e delle precedenti spending review. 
Quest’anno Tovo San Giacomo dovrà versare allo Stato circa 206.000,00 euro dell’IMU pagata dai tovesi contro i 150 mila dello scorso anno (dunque + 56.000,00 euro) e riceverà dal Fondo di Solidarietà 164 mila euro contro i 204.000,00 euro…

25 APRILE 2015

Immagine
Ieri a Tovo San Giacomo si è svolta la cerimonia di intitolazione della Sala Consiliare a Paolo Oddo, il Sindaco della Liberazione.
Si è trattato di un momento molto intenso, vissuto da tanti cittadini che hanno affollato la sala per rendere omaggio al primo sindaco del nostro paese dopo la Seconda Guerra Mondiale. 
La semplice cerimonia ha visto la partecipazione di numerose autorità tra cui il Prefetto di Savona, gli onorevoli Anna Giacobbe e Franco Vazio ed i sindaci di Pietra Ligure, Borgio Verezzi e Giustenice. Inoltre erano presenti gli ex Sindaci Tovo ed i consiglieri attuali e passati oltre ad ANPI e gli Alpini.
I parenti di Paolo Oddo hanno voluto ringraziare, al termine della cerimonia, l'Amministrazione ed i cittadini per la giornata.
Si è trattato di un momento alto per la nostra comunità con il quale si è voluto ricordare una figura importante del nostro paese e una data, il 25 aprile, che deve continuare ad essere un punto di riferimento per il nostro vivere civile!












BANDO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Immagine
È di nuovo aperto il bando per il Servizio Civile Nazionale; per la Liguria sono 223 i posti messi a bando negli Enti di competenza regionale per un totale di 35 progetti. A questi si aggiungono i posti riservati agli enti dell’albo nazionale nel territorio ligure (su www.serviziocivile.gov.it).
Per partecipare alle selezioni, finalizzate a prestare servizio nei progetti che sono stati finanziati, i candidati devono aver compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo (28 anni e 364 giorni) anno di età alla data di presentazione della domanda.
La domanda deve essere presentata all’ente presso il quale si vorrebbe prestare servizio entro le ore 14:00 del 23 aprile 2015, via PEC (attenzione, escluse le email @postacertificata.gov.it, che funzionano solo nella comunicazione con enti pubblici) oppure con raccomandata A/R oppure ancora a mano. Importante: può essere presentata una sola domanda pena la non ammissione al servizio.
Sono ammessi alla realizzazione dei progetti tutti i …

LA SALA CONSILIARE DI TOVO SAN GIACOMO INTITOLATA A PAOLO ODDO

Immagine
Oggi la Giunta comunale ha deciso di intitolare la Sala Consiliare del nostro comune a Paolo Oddo il primo sindaco di Tovo San Giacomo dopo la Seconda Guerra Mondiale. A supporto di questa iniziativa, che si concretizzerà in una cerimonia in occasione del Settantesimo anniversario della Liberazione, abbiamo utilizzato un brano tratto dal libro "Tovo San Giacomo e la Valle del Maremola negli scritti di Tobia Oddo" di Giuliano Confalonieri: “I partigiani tovesi, guidati dal concittadino Scetta Nicolò – Comandante “Garau” – occuparono Tovo, armi alla mano, la sera del 25 aprile 1945. La guida del paese fu subito assunta dal Comitato di Liberazione Nazionale, formato da sei membri in rappresentanza dei sei partiti aderenti al Comitato stesso: Scetta Nicolò di Luigi, Democrazia Cristiana, Accame Giacomo di Pietro, Partito Comunista Italiano, Accame Quinto di Giacomo, Partito Repubblicano Italiano, Dellepiane Lorenzo fu Giacomo, Partito Liberale Italiano, Valle Giacomo fu Antonio,…