Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2011

FESTA PER MATTEO AICARDI, CAMPIONE DEL MONDO A SHANGHAI 2011

L’amministrazione comunale di Tovo San Giacomo ha seguito con grande partecipazione le partite della nazionale di pallanuoto ed ha gioito per la meritata vittoria del settebello al Campionato del Mondo di Nuoto di Shanghai.


Le gesta, gli sforzi ed i gol del concittadino Matteo Aicardi, centroboa della Nazionale e della Rari Nantes Savona, hanno riempito di gioia ed orgoglio tutta la popolazione di Tovo San Giacomo e per questo motivo martedì sera alle 21.00, in piazza Umberto I° a Tovo, si terrà una grande festa, con un brindisi collettivo, per salutare il ritorno a casa di Aicardi. “Matteo Aicardi è l’esempio di come con tenacia, impegno e sacrificio si possano raggiungere grandi traguardi e questa sua impresa sarà sicuramente d’esempio e di stimolo a tanti giovani che, come lui, credono nei valori dello sport. Martedì sera, pertanto, sarà un onore accogliere Matteo in piazza a Tovo e festeggiare insieme ad i suoi amici, ai parenti ed ai cittadini questo momento straordinario ed indime…

CLAN DESTINO: OMAGGIO A FABRIZIO DE ANDRE'. UNA SERA D'ESTATE A TOVO!

Immagine

DIARIO DEL SINDACO

Con oggi siamo arrivati a 60 giorni di attività amministrativa: di giorno in giorno i ritmi diventano sempre più serrati ed il lavoro più intenso, ma, grazie ad un gruppo affiatato ed alla preziosa collaborazione dei dipendenti comunali, si riesce a "tenere botta" a tutto o a quasi. Certo, le esigenze e gli imprevisti che quotidianamente si presentano, necessitano di una costante ed assidua presenza non solo fisica, ma soprattutto "mentale" ed è per questo motivo che tutti insieme abbiamo scelto di concentrarti esclusivamente sul lavoro, lasciando stare, ad esempio, inutili e sterili polemiche che non fanno altro che distogliere da cose più importanti tempo prezioso ed energie. 
Io e tutto il gruppo siamo serenissimi, forti del mandato dei tovesi ed orgogliosi di poter essere al servizio di tutti quanti per risolvere al meglio e sempre con umiltà i problemi che affliggono il nostro bel paese, cercando di offrire soluzioni e servizi nuovi! Lo facciamo quotidianamente…

EVENTI ESTIVI 2011 A TOVO SAN GIACOMO

Immagine
23 LUGLIO, ore 21.30, piazza Umberto I°, Tovo San Giacomo

CLAN DESTINO, Omaggio a Fabrizio De Andrè25 LUGLIO, ore 20.00, piazza Umberto I°, Tovo San Giacomo
FESTA PATRONALE DI SAN GIACOMO MAGGIORE APOSTOLOConsegna del GIACOMINO D'OROTorta dei Giacomi26 LUGLIO, ore 20.00, borgata Bringhiera, Tovo San Giacomo
FESTA DI SANT'ANNA30 LUGLIO, ore 21.30, Ass.ne Mulino degli Artisti, p.zza Folco, Bardino Nuovo,
ROCKINBARDINO, meeting musicale05 AGOSTO, ore 20.00, via Madonna della Neve, Bardino Nuovo,
FESTA DELLA MADONNA DELLA NEVE5 - 6 - 7 AGOSTO, dalle ore 19.00, piazza della Chiesa, Bardino Vecchio,
SAGRA CAMPESTRE14 AGOSTO, ore 21.00, piazza della Chiesa, Bardino Vecchio,
DANZE E CANTI OCCITANI16 AGOSTO, ore 19.30, via Giorni, Tovo San Giacomo
FESTA DI SAN ROCCO19 AGOSTO, ore 21.00, piazza della Chiesa, Bardino Vecchio,
CANTAU' U, coro di canti Brigaschi01 SETTEMBRE, ore 21.00, piazza Canonico Folco, Bardino Nuovo,
I RAGAZZI DELLA VALLE IN TOUR10 SETTEMBRE, ore 19.30, località Poggio, To…

MOT: MUSEO DELL'OROLOGIO DA TORRE

Immagine
Con l’inizio della stagione estiva, a Tovo San Giacomo, ha riaperto al pubblico le sue sale il MOTMuseo Orologio da Torre intitolato a Giovanni Battista Bergallo, in tutti i fine settimana di giugno e nelle serate di venerdì, sabato e domenica nei mesi di luglio e di agosto.

Si tratta del primo museo di orologeria monumentale aperto in Italia nell’aprile del 1997 e da poco ha raddoppiato gli spazi per esposizioni e mostre dopo un lungo lavoro di recupero e restauro. È un percorso vivo, dalla fine del ’600 ai gli oggetti presenta la storia di una famiglia, i Bergallo e dell’arte orologiaia in Val Maremola. 
Il cuore del museo è costituito da rari meccanismi di orologi da torre di ogni epoca, provenienti dalla collezione Bergallo, che insieme a materiale documentario e filmato raccontano ai visitatori una storia affascinante, in cui si intrecciano ingegno, cultura, fantasia e creatività, trasformati dal lavoro manuale in «macchine del tempo».
La gestione 2011-2012 del museo è curata dal…

I PUNTINI SULLE "I"

Dichiarazione del Sindaco Alessandro Oddo in merito al comunicato del Cav. Pier Luigi Cesio (Uniti per Tovo).
“Desidero precisare alcune cose, non esprimo opinioni, ma racconto fatti. Il progetto di raccolta differenziata presentato dalla ditta Idecom è pervenuto in Municipio a marzo 2011 dunque due mesi prima delle elezioni. Evidentemente il consigliere Cesio, all’epoca vicesindaco, non ha avuto tempo o voglia di analizzarlo”.
“Il punto non sono le coincidenze temporali, come afferma l’ex vicesindaco, ma la volontà e la forza politica di portare avanti le idee. Il nostro gruppo ha fatto della raccolta differenziata e del decoro un suo cavallo di battaglia, visto che già in Consiglio Comunale, sul tema ambiente, avevamo lavorato molto e il fatto stesso che io abbia mantenuto la delega ai Rifiuti testimonia l’importanza che abbiamo voluto riconoscere all’argomento” prosegue il sindaco. “La lista dell’ex vice-sindaco Pier Luigi Cesio, a tal riguardo, durante la campagna elettorale, invece …

RIVA DEL GARDA: DOCUMENTO FINALE ANCI - PICCOLI COMUNI

Ecco il documento finale elaborato nella due giorni di Riva del Garda a cui ho partecipato rappresentando il Comune di Tovo San Giacomo
ANCI-ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI L’XI CONFERENZA NAZIONALE DEI PICCOLI COMUNI LA VI CONFERENZA NAZIONALE DELLE UNIONI DI COMUNI  riunitesi a Riva del Garda nei giorni 1-2 Luglio 2011 richiedono al Governo, al Parlamento e alle Regioni di rispondere alle seguenti
AZIONI URGENTI E RISPOSTE
PREMESSA la crescente condizione di incertezza del quadro di riferimento finanziario e politico-istituzionale del Paese, in particolare, aggravato dalla manovra finanziaria insostenibile e incomprensibile varata dal Governo in questi giorni, accentua innanzitutto l’evidente necessità che nel Paese si interrompa un disegno di ridefinizione dell’assetto istituzionale unicamente legato alle emergenze finanziarie del momento, virando con decisione verso un nuovo e certo sistema di rapporti interistituzionali che consenta alla Repubblica di sostenere anche la sua ste…

DIARIO DEL SINDACO: FESTE ED ALTRO

Ormai si sta prendendo il ritmo: sembra una vita, ma in realtà sono passati pochi giorni dall'insediamento e meno di un mese dalla vittoria alle elezioni. Ognuno di noi ha il suo compito e sa cosa deve fare, ma tutti insieme - sindaco, giunta, consiglieri di maggioranza e personale del comune - stiamo lavorando in squadra, condividendo idee e confrontando proposte, per portare avanti, concretamente, il progetto di Per un nuovo paese. Davanti a noi abbiamo sempre aperto il programma elettorale e stiamo lavorando per realizzare quanto promesso: alcuni interventi sono stati già messi in campo, altri sono in fase di programmazione, altri ancora, per loro natura e complessità, verranno affrontati con la dovuta e necessaria calma.
Intanto sono state affrontate le prime emergenze, sono stati fatti i primi interventi e sono state prese le prime decisioni di peso. Ad esempio, prima di cambiare totalmente la modalità di raccolta dei rifiuti (che potrà avvenire solo con l'anno nuovo), si …

DIARIO DEL SINDACO: I PRIMI 10 GIORNI

Beh, i primi 10 giorni sono passati! Non so ancora bene se, da quel tardo pomeriggio di lunedì 16 maggio, sia trascorso tanto o poco tempo .... mi risulta difficile quantificarlo. Fatto sta che, grazie ai tovesi, da 10 giorni sono diventato Sindaco di Tovo e la mia vita è, in qualche modo, cambiata!

Nuovi ritmi, nuova organizzazione delle giornate, nuove responsabilità!

Molti mi hanno chiesto come ho passato questi giorni, cosa ho fatto, come mi sono comportato ... E'  molto difficile mettere nero su bianco quello che ho passato e che sto affrontando ... nei primi giorni - martedì 17, ero già in comune alle 7.45, tanta era la voglia di iniziare - ho privilegiato l'ascolto dei dipendenti comunali, per capire, conoscere, condividere e, senza sorprendermi più di tanto, ho trovato un gruppo di donne e uomini molto disponibili e volenterosi, che lavorano sovente in condizioni non agevoli, e che erano anche loro curiosi di conoscermi, di capire e di condividere. Da quanto ascoltato, c…