Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2014

CONSIGLIO COMUNALE DEL 31 GENNAIO 2014

Immagine

DA MERCOLEDI 5 FEBBRAIO INIZIA IL MERCATO SETTIMANALE SPERIMENTALE

Immagine
Mercoledì 5 febbraio inizierà la sperimentazione anche a Tovo San Giacomo del mercato settimanale che si svolgerà ogni mercoledì mattina, dalle 8.00 alle 13.00, in via G.B. Accame, nelle vicinanze della Scuola Elementare. L'area individuata non prevede alcuna modifica della viabilità in quanto i banchi che parteciperanno a questa sperimentazione andranno ad occupare un'area adibita a parcheggio. 

Come approvato dalla maggioranza del Consiglio Comunale lo scorso 30 dicembre, questa iniziativa vuole verificare se la presenza anche sul nostro territorio, come del resto avviene in altri comuni del primo entroterra come Toirano, Boissano, Calice Ligure, di un mercato possa avere un riscontro positivo fra i consumatori. I banchi che parteciperanno saranno in questa fase sei: uno di frutta e verdura, uno di macelleria/polleria, uno di formaggi, uno di mangimi per animali, uno di calzature ed uno di abbigliamento per donna.
L'Assessore al commercio e vice Sindaco Fabrizio Vignati d…

DA IL SECOLO XIX DEL 26/01/2014

Immagine

GIORNO DELLA MEMORIA

Immagine
Come avvenuto lo scorso anno, l'Amministrazione comunale di Tovo San giacomo ha oggi celebrato il Giorno della memoria con una cerimonia in piazzetta Emilio Puppo al Poggio. Il 27 gennaio 1945 vennero abbattuti i cancelli del campo di concentramento di Auschwitz. Il 26 gennaio 1943 l'alpino Emilio Puppo morì durante la battaglia di Nikolaevka durante la campagna di Russia. 
Due eventi apparentemente lontani, ma che in realtà hanno in comune il fatto di essere il drammatico risultato della lucida follia dell'uomo: la guerra. Ricordare questi eventi trova il proprio significato e la sua ragione nell'evitare che pagine così buie della nostra storia rimangano solo scritti sui libri, trattate come eventi lontani nel tempo. Quanto accaduto una settantina di anni fa deve invece essere ricordato per evitare che tutte queste tragedie non accadano più, in nessun luogo ed in nessun tempo.

MERCATO SETTIMANALE SPERIMENTALE: ECCO COSA NE PENSA LA MINORANZA

Immagine

PULIZIA RIO DI CASA BORAGNI

Immagine
Sabato 25 gennaio una decina di volontari della Pro Loco e del Val Maremola Trail hanno ripulito il rio Boragni. Si tratta di una delle tante attività di sistemazione e pulizia collegate al prossimo running trail che si terrà domenica 16 febbraio e che vedrà gli atleti camminare per oltre 24 chilometri lungo sentieri, caruggi e creuze del nostro territorio. 
La Val Maremola Trail è una manifestazione che riesce a coniugare lo sport con la riscoperta del territorio: infatti, come avvenuto per le due passate edizioni, dopo la gara questi sentieri e questi luoghi rimarranno a disposizione non solo degli atleti e degli appassionati, ma soprattutto cittadini ed amanti della natura!
La pulizia ha tra l'altro riportato alla luce gli antichi lavatoi ("le fontane") usati per decenni dalle donne del paese (del Poggio in particolar modo, tra cui la mia bisnonna) per lavare i panni ed anche per rifornirsi di acqua. L'obiettivo che si sono dati questi magnifici volontari è quello …

SERENO VARIABILE: IL MUSEO BERGALLO IN MOSTRA!

Immagine
Sabato scorso è andata in onda la puntata di Sereno Variabile (RAI 2) dedicata al finalese e durante la quale è stato messo in mostra anche il Museo dell'Orologio da Torre G.B. Bergallo di Bardino Nuovo. I pochi minuti di trasmissione sono però bastati per emozionare e per raccontare un museo straordinario che giorno dopo giorno raccoglie sempre più estimatori e consensi. Il merito di questo successo va anche alla cura, alla tecnica, alla passione del conservatore del Museo, Sergio Bendo, ed al "mago" Zefferino Pollione, i due volontari che portano avanti con forza e convinzione l'arte artigiana orologiaia conservata nel nostro Museo.

CHIUSURA DI VIA FERRO

Immagine
Questa mattina ho firmato un'ordinanza per la chiusura, a scopo cautelativo, di un tratto di via Ferro. A causa di una frana avvenuta durante le ultime forti piogge un traliccio di Enel (di media tensione, 15.000 volt) all'altezza della centrale elettrica rischia di cadere sulla strada stessa. 
Già ad inizio settimana Enel era intervenuta con una sommaria messa in sicurezza della struttura, ma dopo il sopralluogo odierno dell'Ufficio Tecnico Comunale e dei tecnici di Enel, si è ritenuto opportuno, in attesa di un intervento risolutore sollecitato ad Enel stessa (che, per motivi tecnici, comunque non potrà avvenire prima della metà della prossima settimana), tutelare l'incolumità delle persone, chiudendo il tratto sottostante la strada. Nell'ordinanza viene concesso il passaggio ai mezzi di soccorso. Gli abitanti dell'area interessata dalla chiusura sono stati raggiunti telefonicamente questa mattina informandoli dell'ordinanza: la zona non rimane comunque is…

INTERVENTO AL CIMITERO DI BARDINO NUOVO

Immagine
Ieri è stato posizionato al cimitero di Bardino Nuovo un manufatto artistico in ferro battuto realizzato dall'artigiano Fulvio Toscano posto a salvaguardia della sicurezza di chi frequenta la struttura, oltre che ad impreziosire il cimitero stesso. 
Il colombario centrale dov'è stato messo questo "parapetto" aveva infatti un'ampia apertura a valle, senza protezioni, segnalata da anni dagli utenti per la sua pericolosità.


AL FIANCO DEI LAVORATORI

Immagine
Lunedì scorso ho deciso di assistere al Consiglio Comunale di Finale Ligure convocato dal Sindaco Richeri con il quale l'Amministrazione finalese ribadisce la sospensione di ogni attività tecnico ed amministrativa del nuovo progetto urbanistico Piaggio a seguito del nuovo Piano Industriale presentato dall'azienda aeronautica in Confindustria a Genova. Con questo gesto ho voluto essere al fianco dei dipendenti della Piaggio Aero Industries - tra i quali molti tovesi - che lottano per mantenere il loro posto di lavoro.
165 sono i dipendenti che la Piaggio conta di lasciare a casa: 48 nello stabilimento di Finale Ligure e ben 117 in quello di Genova Sestri. A questi se ne devono aggiungere altri 207, a seguito delle esternalizzazioni di alcune lavorazioni, di cui 99 a Finale Ligure e 108 a Genova. Un piano oggettivamente pesante, che va inoltre contro quelli che erano stati gli accordi presi negli anni passati in occasione del trasferimento dell'attività manifatturiera a Villa…

MINI IMU: LE POCHE IDEE CONFUSE DELLA MINORANZA

Immagine

CONTA DEI DANNI E SOPRALLUOGHI

Immagine
Ieri, insieme agli assessori Luigi Barlocco e Giovanni Guaraglia, abbiamo fatto il punto della situazione dei vari dissesti presenti sul territorio a seguito delle forti piogge degli ultimi 20 giorni. L'Ufficio Tecnico Comunale intanto sta predisponendo le schede tecniche da presentare al Dipartimento della Protezione Civile della Regione Liguria in attesa che venga dichiarato lo "stato di emergenza" dal Governo. A breve infine saranno avviati sul territorio ulteriori interventi in somma urgenza nelle zone dove si è manifestata la maggiore criticità (ieri, ad esempio, una frana ha provocato il distacco di un tratta di dell'acquedotto a Bardino Vecchio: siamo intervenuti per tutta la mattina ripristinando il danno). Sono segnalati dissesti in via Crescia, via Portio, via Gaiado, via Teso, via Orra, via Boragni, via Oliveto, via Ferro oltre che l'erosione di alcuni canali di scolo ed il danneggiamento delle briglie lungo il torrente Maremola. Inoltre, le forti pio…

SERENO VARIABILE

Immagine
Questa sera, su RAI Due, all'interno del programma Sereno Variabile dedicato a Finale Ligure ed al turismo dell'outdoor, è stata l'occasione per mettere in mostra il Museo dell'Orologio da Torre G.B. Bergallo di Bardino Nuovo. A fare da anfitrioni a questa eccellenza dell'offerta culturale della nostra Provincia ci hanno pensato Sergio Bendo (Conservatore del Museo) e Zefferino Pollione, le due persone che con tanta passione, amore e competenza tecnica stanno lavorando per conservare e rendere visibili gli orologi esposti ed ancora da esporre. In pochi secondi, con estrema bravura e sintesi, sono riusciti a raccontare la "vicenda" della famiglia Bergallo e della sua secolare tradizione artigiana e, accompagnati dalle suggestive immagini della struttura, sicuramente anche a far venire voglia di salire a Bardino Nuovo a visitare il Museo! Bravissimi!
Tra l'altro questa è la terza volta, in due anni, che il Museo Bergallo e Tovo San Giacomo hanno l'o…

UN MULINO DI SOLIDARIETA'

Immagine
Ecco il pacco di materiale didattico e non solo (31 album da disegno, 36 quadernoni, 27 album carta colorata, 19 rotoli di carta crespa, 22 barattoli di colla vinilica piccoli, 6 risme carta a4 per fotocopie, 36 quaderni, 16 barattoli colla stick, 1 barattolo colla liquida, 5 cutter, 17 paia di forbici, rotoli di scotch, 20 confezioni matite colorate,16 confezioni acquarelli + pennelli, 4 confezioni di tempere, 20 scatole di pennarelli, matite + gomme, 10 copertine per quadernoni, 1 tenda giocattolo, 8 libri per bambini, 1 confezione stencil, 4 fogli di carta panno, 4 confezioni colori a dito,giochi per bambini) che sarà inviato alla Scuola Materna Ape Maia di Olbia gravemente danneggiata durante l'alluvione dello scorso novembre. Si tratta dei regali raccolti durante la manifestazione Un Mulino di Solidarietà organizzato lo scorso 15 dicembre dall'associazione culturale Mulino degli Artisti, con la collaborazione della Pro Loco di Tovo San Giacomo ed il patrocinio del Comune…

MINI IMU

Come confermato dal Governo in questi giorni, sarà venerdì 24 gennaio il termine ultimo per il pagamento della MINI IMU, relativa agli immobili per cui è stata soppressa, con il DL n. 133 del 30 novembre 2013, la seconda rata IMU per l’anno appena trascorso. 
Il Comune di Tovo San Giacomo aveva deliberato per il 2013 di mantenere le aliquote delle prima casa allo stesso livello del 2012 ovvero allo 0,55%, laddove la normativa statale ha stabilito l’aliquota base dell’imposta pari allo 0,4% per l’abitazione principale e le relative pertinenze (per il 2013, relativamente alle seconde case concesse in comodato gratuito ai figli, invece si era provveduto a diminuire l'aliquota dal 0,94% al 0,84%). L’importo da versare sarà quindi pari al 40% della differenza tra l’imposta calcolata con l’aliquota dello 0,55% e quella calcolata con l’aliquota dello 0,40%. 
Collegandosi al sito web del comune di Tovo San Giacomo nella sezione “Tributi e Tariffe - calcolo IMU”, è possibile trovare, oltre a…

DA IL SECOLO XIX del 12/01/2014

Immagine

IL MUSEO DELL'OROLOGIO BERGALLO SU RAI DUE!

Immagine
Sabato prossimo - 18 gennaio - durante il programma Sereno Variabile (ore 17.00, RAI Due) dedicato a Finale Ligure ed alla sue attrazione, sarà possibile vedere anche il nostro Museo dell'Orologio da Torre G.B. Bergallo. Si tratta di un'ulteriore conferma dell'importanza della nostra principale risorsa culturale e della sua capacità di attrarre visitatori e di essere volano per la politica turistica del territorio della Val Maremola. 
A maggio del 2013, il Museo, insieme ai caruggi del Poggio, erano andati in onda su Rete 4 all'interno del programma Ricette di Famiglia di Davide Mengacci.


UN INTENSO INIZIO 2014

Immagine
Il 2014 si apre con una serie di novità che andranno ad interessare tutta la comunità di Tovo San Giacomo e che, al momento, anticipiamo brevemente: in questi giorni partiranno i lavori di rifacimento dell'ACQUEDOTTO COMUNALE IN VIA ROCCA. Questi lavori, previsti per metà dicembre, sono slittati ad inizio anno nuovo per evitare eccessivi disagi agli utenti sotto le feste natalizie. Con questa opera si metterà mano in uno dei tratti più vetusti dell'acquedotto comunale e soggetto a continue rotture ed interventi tampone.entro gennaio sarà completata l'installazione delle prime 10 telecamere dell'IMPIANTO DI VIDEO-SORVEGLIANZA con l'obiettivo di "monitorare" il nostro territorio. Nel consiglio comunale di novembre è stato approvato all'unanimità il nuovo Regolamento comunale in materia e già dal mese di dicembre si è proceduto ad un intervento importante ovvero al cosiddetto cablaggio strutturale degli impianti comunali in modo da renderli compatibili co…

LA BEFANA AL MUSEO!

Immagine
Lavori intensi per preparare le Calze della Befana oggi pomeriggio al Museo dell'orologio da Torre G.B. Bergallo. Il laboratorio per i più piccoli, organizzato da Arcadia Coop Sociale, ha prodotto una quantità di calze della Befana, di cui vediamo un piccolo campionario.

2013: UN ANNO INSIEME

Immagine
Il 2013 appena concluso è stato un altro anno complicato e difficile non solo per i piccoli comuni come il nostro, ma soprattutto per la maggioranza delle famiglie alle prese con la più pesante crisi economica dal dopo guerra. Anche l'Amministrazione comunale di Tovo San Giacomo ha dovuto far fronte a questa difficile situazione compiendo scelte a volte anche dolorose (molte delle quali dettate da leggi nazionali), ma anche portando avanti il proprio progetto di sviluppo e potenziamento dei servizi ai cittadini. Abbiamo sempre scelto la massima trasparenza e chiarezza forti del fatto che solo una corretta e completa informazione - e non il ciatezzo da bar - possano davvero aiutare i cittadini a comprendere il perché di alcune scelte o come mai non si sono fatti determinati lavori. 

Lo scenario in cui tutte le amministrazioni locali sono costrette a muoversi è completamente diverso da quello di solo pochi anni fa: sono scomparse le principali fonti di finanziamento da parte di Regio…