Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2015

IL DADO E' TRATTO

Immagine
Da IVG.IT
Tovo San Giacomo. Il piccolo paese dell’entroterra al voto nella prossima primavera per il rinnovo dell’amministrazione comunale: al via le prime manovre e incontri per la definizione delle possibili liste in campo per l’appuntamento elettorale.

E dopo quasi cinque anni di governo cittadino l’attuale sindaco Alessandro Oddo gioca d’anticipo sugli avversari e lancia già la sua sfida per un secondo mandato alla guida del paese della Val Maremola. L’ufficialità questa mattina nel corso di una intervista rilasciata IVG.it.
“Sono stati cinque anni molto intensi, sotto certi aspetti anche complicati, però entusiasmanti. Cinque anni dove è cambiato tutto, soprattutto per chi amministra i comuni italiani: è cambiata la legislazione fiscale, la normativa in materia di trasferimenti dallo Stato. Dunque, è stato necessario fare uno sforzo ulteriore per mantenere i conti in ordine e garantire i servizi ai cittadini. Cinque anni che sono galoppati, perché abbiamo lavorato intensamente com…

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA RACCONTATA A SCUOLA

Immagine
Mercoledì 21 ottobre si è svolta alle scuole elementari T. Oddo un corso per tutti gli alunni dedicato alla raccolta differenziata ed al riciclo dei rifiuti. Con una serie di documentari e di attività ludiche, adeguati a tutte le cinque classi, si sono affrontate in modo divertente ed intelligente alcune domande come "perchè si fa la raccolta differenziata?" o "cosa succede ai nostri rifiuti?". Inoltre le classi IV e V hanno anche realizzato un piccolo dizionario dei rifiuti sfruttando la fantasia e la curiosità tipica degli ragazzini.
A tutti, soprattutto per evidenziare il peso della frazione "umido", è stato offerto uno spuntino a base di frutta a cui si è arrivati dopo aver pesato tutti i rifiuti prodotti per realizzarlo (peso della confezione delle banane, dei guanti in lattice utilizzati per servirle, delle bucce, del piatto di plastica etc..) ed inoltre sono stati analizzati tutta una serie di rifiuti tipici dei bambini (confezioni di giocattoli, bu…

C'E' ANCORA FUTURO PER I COMUNI?

Oggi il Sindaco di Pietra Ligure ha indetto una conferenza stampa per informare di quelli che sono gli effetti sui comuni delle ultime manovre economiche e delle riforme degli enti locali. A questo incontro hanno partecipato anche il sindaco di Tovo San Giacomo, quello di Borgio Verezzi e di Giustenice. hanno aderito all'iniziativa, ma non partecipi per impegni istituzionali, anhe i sindaci di Finale Ligure e di Loano.
Ecco, di seguito, l'articolo di Savonanews sulla conferenza stampa.
"In un'Italia immaginaria del futuro i Comuni avranno ancora un ruolo? Avranno la possibilità di fornire i servizi per cui sono nati oppure faranno solo da esattori?". È questa la domanda, volutamente provocatoria, sollevata dal sindaco di Tovo San Giacomo Alessandro Oddo, nel corso dell'incontro promosso dai primi cittadini di Pietra Ligure, Loano, Finale Ligure, Borgio Verezzi, Giustenice e Tovo sui tagli ai fondi erogati dello Stato. Un vero e proprio grido di dolore da par…

TOVO, COMUNE RICICLONE ANCHE NEL 2014!

Immagine
Per il secondo anno consecutivo, Legambiente premia i cittadini di Tovo San Giacomo per la raccolta differenziata che nel 2014 ha superato il 74%. Il nostro comune fa parte dei 16 comuni liguri che hanno superato la soglia minima di RD. Da sottolineare che oltre la metà dei comuni virtuosi si trova in provincia di Savona e quest'anno siamo ben accompagnati: oltre a Pietra Ligure infatti nel "club" è entrato anche il comune di Giustenice e sono convinto che il prossimo anno ci raggiungerà anche Magliolo! Nel 2014 grazie alle azioni volte a migliorare i sistemi di intercettazione delle frazioni riciclabili, il risultato a livello regionale è giunto a sfiorare il 36%, a fronte del 33% raggiunto nell'anno precedente. A livello provinciale non si hanno variazioni significative tra i quattro territori: i valori più alti si riscontrano per la provincia di Savona dove si raggiunge il 38,49%, seguita da Genova (36,48%), da Imperia (33,76%) e infine da La Spezia (32,15%).
Comuni…

CHI NON DIFFERENZIA, PAGHERÀ DI PIÙ!

Immagine
La Regione Liguria, per accelerare il raggiungimento della percentuale di raccolta differenziata prevista dalle legge (il 65%), sta ipotizzando un disincentivo economico per quegli Enti che a fine 2016 non avranno raggiunto almeno il 50% di RD. 
Attualmente le percentuali della stragrande maggioranza dei comuni liguri sono lontane da quella soglia: solo 16 Comuni hanno superato il 65% e tra questi c'è Tovo San Giacomo grazie alla scelta coraggiosa fatta 3 anni fa ovvero di passare alla raccolta "porta a porta" integrale dei rifiuti abbandonando quella tradizionale a cassonetto.

NUOVO ALLERTA METEO

Immagine

NUOVO SISTEMA DI ALLERTA METEO REGIONALE

Immagine
Allerta meteo, nuovo sistema a colori

Dal 15 di ottobre la Regione Liguria cambia il sistema di allertamento in caso di maltempo: la Giunta ha infatti approvato il nuovo "semaforo" giallo - arancione - rosso che sostituirà da giovedì gli "allerta 1" e "2" ancora oggi in uso, adeguando anche la nostra regione alle indicazioni della Protezione Civile nazionale.
Il nuovo sistema di segnalazione prevede anche un'allerta per temporali forti contraddistinto dai colori giallo e arancione (questo per i temporali forti).
Ecco un breve specchietto informativo reso pubblico dalla Regione Liguria in data odierna.



FRANA SULLA SP4: L'IMPEGNO DELLA REGIONE LIGURIA

Il consigliere regionale Luigi De Vincenzi esprime tutta la sua soddisfazione per la risposta alla sua interrogazione sulla frana della SP4 a Tovo San Giacomo durante l'ultima seduta del Consiglio Regionale.
Dichiara De Vincenzi: "Sono soddisfatto che la Giunta Regionale si sia formalmente impegnata a finanziare l’intervento per la messa in sicurezza e completa riapertura della strada provinciale 4 Pietra Ligure-Magliolo. Rispondendo alla mia interrogazione, l’assessore Giampedrone ha detto in aula che il finanziamento del progetto da parte della Regione avverrà non appena ultimato il progetto da parte della Provincia, alla conclusione dei sondaggi propedeutici che saranno ultimati entro la fine di ottobre. Con questo intervento" - prosegue il consigliere regionale - "sarà possibile ripristinare la viabilità su una strada che garantisce la circolazione di persone e merci in Val Maremola e sulla quale, a seguito di alcuni eventi alluvionali avvenuti sia nel 2014 che …

PULIZIA DEL MAREMOLA: STANZIAMENTO DELLA GIUNTA

Immagine
Martedì 6 ottobre la Giunta di Tovo San Giacomo, nell'ambito della variazione di Bilancio, ha approvato uno stanziamento straordinario per la pulizia di alcuni tratti dei torrente Maremola, quelli che secondo il piano di bacino risultano essere i più a rischio in caso di piena.
Quest'anno il progetto di pulizia e manutenzione del nostro torrente, realizzato insieme ai comuni di Pietra Ligure (capofila) e Giustenice, non ha ottenuto il finanziamento da parte della Provincia di Savona: per consentire la mitigazione del rischio idrologico, si è così deciso di intervenire in autonomia dando mandato all'Ufficio tecnico di predisporre una serie di interventi lungo il Maremola.
Sempre quest'anno, la Provincia di Savona ha però finanziato il progetto di pulizia del rio Bottassano anche questo redatto in sinergia con i 4 comuni che hanno questo corso d'acqua come confine: Tovo, Pietra L., Borgio Verezzi e Finale Ligure.
In concomitanza con questo stanziamento il Sindaco ha fir…