DANNI ALLUVIONALI: CONTRIBUTO A TOVO SAN GIACOMO

Una gran bella notizia per Tovo San Giacomo: ieri il commissario regionale Adriano Musitelli (direttore generale del dipartimento territorio) ha firmato il decreto che stabilisce la ripartizione dei contributi ai comuni colpiti dall'alluvione di novembre.

Al nostro comune, il decreto assegna 100.181,20 euro, individuati nel verbale di somma urgenza redatto dall'Ufficio tecnico ed approvato dalla Giunta comunale

Questo decreto individua i criteri di attribuzione degli 11 milioni assegnati dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile per le province di Imperia e Savona colpite dalla violenta alluvione del 24 e 25 novembre scorso. Ora, amministrativamente, la “palla” passa agli uffici governativi che, in circa 15 giorni, dovrebbero dare il loro assenso a questo atto.

Lunedì scorso avevo partecipato insieme a tanti altri colleghi sindaci ad un incontro a Genova con l’assessore Giampedrone, il commissario Musitelli ed i tecnici regionali convocato proprio per discutere l’iter amministrativo per la ripartizione dello stanziamento nazionale.

Come concordato durante quella riunione, si è tenuto conto delle priorità, degli interventi fatti, della funzionalità di quanto si andrà a realizzare nelle operazioni di ripristino.

Ovviamente sono molto soddisfatto di questa notizia (anticipatami con la consueta cortesia ieri sera da Angelo Vaccarezza che nuovamente ringrazio per l'attenzione con cui segue le vicende del nostro territorio) perché permetterà al comune di Tovo San Giacomo di accelerare negli interventi di ripristino dei danni causati dal nubifragio dello scorso fine novembre.

Il lavoro ancora da fare è tanto, ma questo decreto ci permette di affrontarlo con maggiore fiducia per il futuro.

Voglio ringraziare la Regione Liguria, la Giunta e l'assessore Giampedrone per la celerità con cui l’atto è stato predisposto. Grazie agli uffici del comune di Tovo San Giacomo per come hanno e continuano ad affrontare questa delicata situazione e grazie ai componenti dell’amministrazione comunale che anche questa volta si sono dimostrati sempre presenti e non solo nell'emergenza.

Alessandro Oddo

Commenti

Post popolari in questo blog

BENVENUTO DON ALESSIO!

IL TERREMOTO DEL 23 FEBBRAIO 1887

ELEZIONI EUROPEE 2014: COME SI VOTA