CIAO GABRIELE!

Gabriele Olmi (da Facebook)
Oggi una commossa folla ha salutato, nella Basilica di San Nicolò, l'Ispettore Capo Gabriele Olmi. La grande chiesa di Pietra era piena di colleghi, amici, giovanissimi, tutti venuti ad abbracciarlo per l'ultima volta.

Esattamente un anno fa, a Bardino Nuovo, in occasione della Festa di San Sebastiano, santo patrono della polizia municipale, celebravamo, insieme agli altri sindaci, la nascita del nuovo Servizio associato di Polizia Locale Pollupice di cui Gabriele ne era una colonna. Insieme a Carlo Luchessa e Fabio Muratore ha lavorato intensamente per garantire un servizio efficiente per i territori di Tovo, Calice, Magliolo, Giustenice e Rialto, pur nell'evidente scarsità di mezzi e personale. 

Come i suoi colleghi, Gabriele non si è mai tirato indietro di fronte alle difficoltà, offrendo sempre la sua lunga esperienza (era vigile a Calice Ligure da quasi 30 anni) oltre che la sua grandissima umanità. Infatti amava aiutare "gli altri" soprattutto se questi erano giovanissimi o anziani. Credeva nelle regole e nell'importanza di spiegare il perché rispettarle avrebbe portato dei vantaggi a tutti e per questo era grande il suo impegno verso i giovani. Non ha caso, non appena diffusasi la tragica notizia, le prime reazioni sgomente sono state quelle dei genitori dei bambini che Gabriele era solito salutare al mattino davanti all'asilo di Tovo, spronandoli bonariamente, con il suo grande sorriso, ad andare a scuola quando questi erano "riottosi".

La sua improvvisa e tragica scomparsa ci ha sconvolto e profondamente addolorato, lasciando un grande vuoto in tutta la nostra comunità. 

Ciao Gabriele.

Commenti

Post popolari in questo blog

BENVENUTO DON ALESSIO!

IL TERREMOTO DEL 23 FEBBRAIO 1887

ELEZIONI EUROPEE 2014: COME SI VOTA